Categorie
Blog

Decalcificazione macchine del caffè

Che cos’è la decalcificazione?

La decalcificazione è la pulizia interna della macchina del caffè per eliminare tutte le sostanze presenti nell’acqua che possono ostruire i tubi o i filtri, rendono la macchina lenta e rumorosa, rovinando inoltre il gusto del caffè.

Il calcare in particolare se non viene rimosso regolarmente, si concentra in piccoli pezzi che vanno ad ostruire tutti i raccordi dell’acqua all’interno della macchina, bloccando la fuoriuscita del caffè.

La pulizia decalcificante è importantissima per la lunga vita della macchina e per preservare l’aroma del caffè. Sia che si utilizzi l’acqua del rubinetto sia quella della bottiglia, ogni 2/3 mesi la macchina ha bisogno di essere pulita.

Esistono tuttavia dei prodotti che rallentano la solidificazione del calcare all’interno della macchina. Parliamo dell’addolcitore, presente principalmente nelle macchine da caffè automatiche, e delle Softballs Delonghi utilizzabili in tutte le altre macchine a capsule e a braccetto.

Come si fa la decalcificazione?

Ogni macchina del caffè ha una procedura da seguire che è sempre scritta sul libretto di istruzioni (conservatelo e leggetelo sempre :D)

Sul nostro canale Youtube trovate dei video in cui eseguiamo le decalcificazioni su alcuni tipi di macchine del caffè.

La cosa fondamentale è utilizzare i prodotti decalcificanti appositi per eseguire la procedura, non utilizzare mai l’aceto.

2 risposte su “Decalcificazione macchine del caffè”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *